Programma Formazione 18/19/2009

LA PRESENTE PAGINA E’ RISERVATA ESCLUSIVAMENTE AGLI AVVOCATI E PRATICANTI DI ALTRI FORI

Gli iscritti al Foro di Nocera Inferiore devono prenotarsi tramite la piattaforma “RICONOSCO”

LA RIFORMA DEL PROCESSO CIVILE
(LEGGE 18 GIUGNO 2009, N. 69)

Aula “E. Alessandrini”
Palazzo di Giustizia – Nocera Inferiore

Tipologia e durata: seminario; 10 ore
Numero massimo partecipanti: 400
Crediti: 10

Venerdì 18 settembre 2009, ore 16.00

Relazioni

Modifiche alle disposizioni generali (la giurisdizione, la competenza, la non contestazione, le questioni rilevabili d’ufficio, la procura alle liti)
Prof. Avv. Modestino Acone, già ordinario di diritto processuale civile nell’Università degli Studi di Napoli “Federico II°”

Modifiche alla disciplina della cognizione ordinaria (la riduzione dei termini, la sospensione, interruzione ed estinzione, la consulenza tecnica d’ufficio, il calendario del processo, la motivazione della sentenza, le norme transitorie)
Avv. Bruno Falcone, Foro di Nocera Inferiore

Modifiche alla disciplina delle impugnazioni (la notificazione della sentenza e dell’impugnazione, la riduzione dei termini per impugnare, i nova in appello, il “filtro” di ammissibilità del ricorso in Cassazione)
Cons. Mario Pagano, Tribunale di Salerno

Dibattito

**********************

Sabato 19 settembre 2009 (ore 9:30)

Relazioni

Le spese del giudizio di merito e cautelare. La testimonianza scritta
Avv. Giuseppe Palmieri, professore a contratto nell’Università di Salerno

La rimessione in termini. Il procedimento sommario di cognizione
Prof. Avv. Francesco De Santis, ordinario di diritto processuale civile nell’Università di Salerno

Le modifiche alla disciplina dell’esecuzione forzata e le astreints. La delega per la riduzione e semplificazione dei riti. La soppressione del processo societario.
Prof. Avv. Luigi Iannicelli, associato di diritto processuale civile nell’Università di Salerno

Dibattito

CONCLUSIONI
Prof. Avv. Modestino Acone

Modalità di controllo della partecipazione:
– Avvocati e praticanti di altri Fori: firma all’ingresso e all’uscita
– Avvocati e praticanti del Foro di Nocera Inferiore: tessera con chip di prossimità