La nascita dell’Ordine

L’Ordine Forense di Nocera Inferiore nasce il 12 ottobre del 1993 con la legge dell’11 febbraio 1992, n. 127, che istituisce il Tribunale di Nocera Inferiore. Il decreto del ministero di grazia e giustizia del 28 luglio 1992, notificato all’interessato il 21 settembre dell’anno successivo, nomina Commissario Straordinario per il costituendo Ordine degli Avvocati e Procuratori nocerino

nascita-dell-ordine

l’avvocato Lucio Grimaldi, nato il 09.07.1927 a Nocera Inferiore, professionista noto e molto stimato dalla Classe Forense locale. Primo atto del Commissario, con lo storico verbale n. 1 del 24 settembre del 1993 (” …considerato che per l’assolvimento dell’incarico è necessario avvalersi della collaborazione di altri avvocati attesa la complessità ed entità dei compiti…”) la nomina di un comitato di collaboratori ai sensi dell’art. 8 u.c. del D.Lvo.Lgt. 23.11.1944, n. 382, nelle persone dei signori avvocati: Mario Costabile, Gennaro Improta, Gabriele Capuano e Aniello Cosimato. In pari data veniva conferito dal Commissario l’incarico di consulente amministrativo per il costituendo Ordine al signor Massimo De Martino Adinolfi, esperto nello svolgimento degli adempimenti amministrativi connessi alle attività proprie dell’Ordine. Vengono, quindi, acquistati i primi arredi per la sede consiliare ed acceso un conto corrente presso la Banca Nazionale dell’Agricoltura, filiale di Nocera Inferiore. Il verbale n. 5 del 6 ottobre del 1993, fissa gli importi relativi ai contributi degli iscritti previsti dall’art. 7 del D.Lvo.Lgt. n. 382 del 23.11.1944 (tasse di iscrizione, per rilascio certificati ecc…). Con il verbale n. 6 del 12 ottobre del 1993, alle ore 10,00, nasce l’Ordine Forense di Nocera Inferiore “… il Commissario Straordinario…delibera: 1) E’ formato presso l’Ordine Forense di Nocera Inferiore l’Albo degli Avvocati costituito da 153 iscritti; 2) E’ formato presso l’Ordine Forense di Nocera Inferiore l’Albo dei Procuratori Legali costituito da 192 iscritti; 3) Che l’elenco degli iscritti ai suddetti Albi venga allegato al presente verbale del quale deve considerarsi parte integrante; 4) Dare atto che la composizione dei due Albi potrà subire modificazioni all’esito degli accertamenti di eventuali cause di incompatibilità o di altre ragioni che impongono la cancellazione dell’iscritto; 5) E’ istituito presso l’Ordine degli Avvocati e Procuratori di Nocera Inferiore il Registro Speciale dei Praticanti Procuratori; 6) Inviare copia del presente verbale e dell’allegato al Ministro di Grazia e Giustizia, al Presidente della Corte di Appello di Salerno, al Procuratore Generale presso la stessa Corte, al Presidente del Tribunale di Nocera Inferiore, al Procuratore della Repubblica presso questo Tribunale, al Consiglio Nazionale Forense”. Dal 12 ottobre del 1993 il Commissario svolge tutte le attività proprie del Consiglio dell’Ordine: iscrizioni e cancellazioni dagli Albi, rilascio certificati, opinamenti sulle parcelle ecc. Le elezioni del primo Consiglio dell’Ordine, indette dal Commissario con delibera n. 23 del 15 dicembre 1993, si tengono nei giorni 12 e 13 gennaio del 1994. Risultano eletti gli avvocati: Michele Alfano, Francesco Bonaduce, Aniello Cosimato, Mario Costabile, Bruno Falcone, Lucio Grimaldi, Gennaro Improta, Antonietta Sessa De Prisco, Gerardo Ranucci. Il 4 febbraio 1994, nella sede dell’Ordine, su convocazione diramata dall’avv. Lucio Grimaldi, in qualità di Consigliere Anziano, si riunisce il Consiglio che elegge il suo primo Presidente nella persona dell’avv. Lucio Grimaldi, quindi il Segretario nella persona dell’avv. Gennaro Improta, ed il Tesoriere nella persona dell’avv. Aniello Cosimato. Il resto è storia recente…