Affari penali

Il Presidente ha istituito – nell’ambito del Consiglio – la Commissione per gli affari penali. Essa, che opererà nel solco degli scopi propri dell’Ente, intende – con il contributo e l’apporto pieno e incondizionato degli iscritti tutti – promuovere e agevolare tutte le iniziative finalizzate al quotidiano svolgimento delle attività giudiziarie penali. In primis, a giorni, sarà attivato il massimario delle sentenze penali che – con la raccolta dei provvedimenti giurisdizionali adottati nel Tribunale del Circondario – rappresenterà – oltre all’indirizzo giurisprudenziale proprio dell’Autorità Giudiziaria – il momento di ineludibile coagulo di risorse dell’intera Classe Forense dell’Agro, che si arricchisce nel quotidiano confronto tra tutte le parti del processo. In tale ambito, per l’accrescimento culturale della Nostra Categoria, é auspicabile che all’iniziativa collaborino tanti, tantissimi Colleghi – soprattutto tra i giovani che, da questa esperienza, potranno trarre linfa vitale per la propria crescita, umana e professionale.
In questo spirito, e solo in esso, l’iniziativa – ed oserei dire, l’intuizione del Nostro Presidente – di creare questa struttura, parallela e non subalterna, autonoma ma non indipendente, al servizio della Classe tutta e non solo a una parte di essa.
In siffatto contesto, la Commissione – e nell’ambito del Consiglio e dei Suoi componenti, tre dei quali, Colleghi esterni all’Ente – intende operare, nel pieno e incondizionato rispetto delle prerogative di quanti – Associazioni e/o strutture simili – sono da sempre impegnati alla tutela dell’attività forense. Da questi Soggetti – parte integrante del pianeta Tribunale – pretendiamo un contributo senza se e senza ma e soprattutto senza condizionamenti nel pieno rispetto delle singole attribuzioni.
La Commissione opererà – pur come soggetto nuovo – nell’ambito delle attribuzioni come assegnate dalla norma statale, in perfetta sintonia con le altre associazioni professionali.

COMPOSIZIONE DELLA COMMISSIONE
Avv. Giuseppe Buongiorno – Presidente (Consigliere dell’Ordine)

I Componenti

Avv. Francesco Bonaduce (Vice Presidente Consigliere dell’Ordine)
Avv. Sofia D’Amora
Avv. Mariarosaria De Filippo
Avv. Giovanni Ferrentino
Avv. Anna Paciullo
Avv. Tiziano Tizzano