»"/>

03/02/2022 – COA DI NOCERA INFERIORE: Attivati nuovi servizi online

Si comunica che sono stati attivati i seguenti nuovi servizi online:

Per il corretto utilizzo delle nuove funzionalità è necessario che l’utente abbia comunicato alla segreteria dell’Ordine il proprio indirizzo mail ordinario. Per il resto si rimanda alle istruzioni riportate in ogni singola istanza.

L’utilizzo della procedura online per il deposito delle su elencate istanze consente all’interessato di non depositare l’originale presso la segreteria, restando a suo carico il solo l’obbligo di conservare gli originali per tre anni e, eventualmente, depositarli esclusivamente su richiesta dell’Ordine.

NON È, PERTANTO, NECESSARIO L’INVIO A MEZZO PEC DELL’ISTANZA

  • PER IL GRATUITO PATROCINIO:

È stata modificata l’istanza online. Il pdf generato dal PORTALE SFERA dovrà:

  • essere firmato (con firma autografa) dalla parte assistita dall’avvocato e da quest’ultimo per autentica e successivamente scansionato e caricato nell’area riservata, alla pagina “Patrocinio a spese dello Stato”,  tasto “Istanze online”, cliccando sul simbolo della coccarda rossa della pratica interessata.

Oppure (scelta consigliata)

  • essere firmato (con firma autografa) dalla parte assistita dall’avvocato e scansionato. Il file scansionato firmato digitalmente dal difensore per autentica dovrà essere caricato nell’area riservata, alla pagina “Patrocinio a spese dello Stato”,  tasto “Istanze online”, cliccando sul simbolo della coccarda rossa della pratica interessata.

NON È, PERTANTO, NECESSARIO L’INVIO A MEZZO PEC DELL’ISTANZA

 

  • PER LA MEDIAZIONE:

È stata modificata l’istanza online. Il pdf generato dal PORTALE SFERA dovrà:

  • essere firmato (con firma autografa) dalla parte assistita dall’avvocato e da quest’ultimo per autentica e successivamente scansionato e caricato nell’area riservata, alla pagina “MEDIAZIONE”, nella sezione “Istanze online”, cliccando sul simbolo della coccarda rossa della pratica interessata.

Oppure (scelta consigliata)

  • essere firmato (con firma autografa) dalla parte assistita dall’avvocato e scansionato. Il file scansionato firmato digitalmente dal difensore per autentica dovrà essere caricato nell’area riservata, alla pagina “MEDIAZIONE”, nella sezione “Istanze online”, cliccando sul simbolo della coccarda rossa.

NON È, PERTANTO, NECESSARIO L’INVIO A MEZZO PEC DELL’ISTANZA