»"/>

20/10/2022 – CNF – Giornata Europea degli Avvocati – 25 Ottobre 2022

Consiglio Nazionale Forense – Consiglio degli Ordini Forensi Europeo
European Lawyers Day  – Giornata Europea degli Avvocati

“Far prevalere la legge in tempo di guerra: il ruolo degli avvocati”

25 Ottobre 2022

Nel 2014 il Consiglio degli Ordini Forensi Europeo (CCBE) ha introdotto l’idea di coordinare un evento annuale a livello europeo che incoraggiasse gli Ordini e le Law Societies ad esso aderenti ad organizzare attività nazionali e locali basate su un tema comune per promuovere lo Stato di diritto e il ruolo dell’avvocato nel divulgare i suoi principi giuridici. La “Giornata Europea degli Avvocati” (EDL-European Lawyers Day) celebra, dunque, i valori comuni degli avvocati e il loro ruolo intrinseco nella difesa e nella promozione dello Stato di diritto, nonché il loro contributo al sistema giudiziario.
Il tema scelto per la “Giornata Europea degli Avvocati 2022”, a seguito dell’invasione dell’Ucraina da parte della Russia e del suo notevole impatto sulle popolazioni interessate, sull’Europa e sul resto del mondo, è “Far prevalere la legge in tempo di guerra: il ruolo degli avvocati”.
Questo tema evidenzia l’importanza del ruolo che gli Avvocati, gli Ordini e le Associazioni forensi possono svolgere in un simile contesto di guerra. Inoltre, costituisce un’opportunità per far luce sulle varie iniziative intraprese dagli Ordini forensi, così come dagli Avvocati e dagli Studi legali, in risposta alle crisi umanitarie derivanti dai conflitti. È importante riconoscere come l’operato degli Avvocati sia essenziale nella salvaguardia dei diritti umani individuali, cosi come per  la tutela delle vittime di crimini di guerra e crimini contro l’umanità.

L’evento organizzato dal CNF in collaborazione con il CCBE sviluppa tale tema in 2 parti: nella prima, si evidenzia il ruolo degli Avvocati in relazione alle sanzioni imposte nel contesto di guerra in termini di valutazione dell’impatto che esse hanno sulla funzione essenziale dell’assistenza e della difesa in giudizio di ogni individuo, pur riconoscendo il dovere di conformarsi alle misure adottate; nella seconda, la condizione degli avvocati Ucraini in Ucraina e nell’Unione Europea.

La locandina