12/10/2020 – Nuove modalità presentazione istanza online di ammissione al patrocinio a spese dello Stato

Si comunica che dalla data odierna sono operative le nuove modalità di presentazione dell’istanza di ammissione al patrocinio a spese dello Stato. In ogni caso sarà consentita la procedura fin qui adottata fino al 31/12/2020.

Non è più previsto l’invio a mezzo pec dell’istanza. È altresì necessario ed obbligatorio,da parte del difensore, l’utilizzo  della propria firma digitale.

Di seguito una breve guida:

Istanza online di patrocinio a spese dello Stato

Non è più possibile depositare una richiesta di Patrocinio a spese dello Stato senza aver effettuato il login presso l’area riservata SFERA (www.albosfera.it – Area Riservata), pertanto, per tutti gli Avvocati (iscritti e non del Foro di Nocera Inferiore), è necessario accedere all’area riservata su indicata.

MODALITA’ PRESENTAZIONE ISTANZA:

Una volta compilato il modulo online e stampato, dovrà essere firmato dalla parte interessata, quindi scansionato e poi firmato digitalmente dal difensore.

Il PDF finale (quello firmato digitalmente) dovrà poi essere caricato nell’area riservata SFERA con le seguenti modalità:
– premere il pulsante Patrocinio a spese dello Stato;
– selezionare l’opzione Istanze online;
– cliccare il pulsante di firma (coccarda rossa) in corrispondenza della pratica interessata e caricare il file pdf finale.

E’ indispensabile allegare all’istanza di ammissione:
– documento di identità dell’istante;
– autocertificazione dei redditi per ciascun componente il nucleo familiare (tranne, eventualmente, quelle del membro del nucleo che è controparte nei confronti della quale si agisce giudizialmente) unitamente a copia del documento di identità in corso di validità, utilizzando il modello qui scaricabile:
Autocertificazione redditi

e comunque reperibile nell’area riservata SFERA relativa all’istanza online di ammissione al gratuito patrocinio.

Il caricamento nell’area riservata SFERA dell’istanza firmata digitalmente dal difensore non comporta accettazione automatica da parte della Segreteria dell’Ordine, che la confermerà con tempi e modalità diverse (via email, via pec o semplicemente nell’area riservata SFERA).
Il difensore, accedendo all’area riservata SFERA, potrà:
– prendere visione dello stato del procedimento;
– scaricare il provvedimento reso dal Consiglio dell’Ordine.