30/07/2019 – DELIBERA COA SU BANDO ANAS S.P.A.

ESTRATTO VERBALE DI ADUNANZA DEL CONSIGLIO N.  21 DEL 30 LUGLIO 2019

Il Consiglio dell’Ordine degli avvocati di Nocera Inferiore,

ritenuto

– che il bando ANAS S.p.A. prevede, quale titolo preferenziale per l’iscrizione nell’elenco dei difensori, oltre alla docenza universitaria, anche l’essere membro o Presidente di organismi forensi quali i Consigli dell’Ordine, i Consigli Distrettuali di disciplina e Consiglio Nazionale Forense;

– che nel bando in questione è richiesta l’iscrizione all’albo per il patrocinio innanzi alle Giurisdizioni Superiori e l’aver maturato un’anzianità professionale di ben 15 anni;

– che siffatti dettagliati e tassativi requisiti di ammissione violano palesemente il principio della massima partecipazione, con evidente limitazione all’iscrizione nel prefato elenco ad una ristrettissima cerchia di Avvocati,  per cui detti requisiti si appalesano illegittimi e discriminatori per l’Avvocatura;

– che, peraltro, l’affidamento dei contratti ai sensi dell’art. 17 del D.Lgs 50/2016 (cd. Codice Appalti) deve avvenire nel rispetto dei principi di economicità, efficacia, imparzialità, parità di trattamento, trasparenza, proporzionalità e pubblicità, richiamati dall’art. 4 del medesimo D.Lgs 50/2016;

– che, conseguentemente, i requisiti richiesti per l’inclusione nell’Elenco Avvocati previsti dal Bando ANAS S.p.A. appaiono palesemente ingiustificabili, immotivati, irragionevoli, discriminatori ed illegittimi;

DELIBERA

 all’unanimità dei presenti,

  1. A) di esternare la propria contrarietà al bando ANAS S.p.A per tutte le motivazioni di cui innanzi, invitando l’ANAS S.p.A. all’immediata revoca dello stesso;
  2. B) di trasmettere il presente deliberato ad ANAS S.p.A nonché a tutti i COA, al CNF ed all’OCF.

Il Consiglio, infine,

RENDE NOTO

che alcun componente del COA di Nocera Inferiore presenterà relativa istanza di partecipazione al Bando di Anas Spa così come formulato.

F.TO

Avv. Umberto Mancuso – Consigliere Segretario

Avv. Guido Casalino – Presidente