Polisweb

Il servizio Polisweb è un sistema che consente la consultazione telematica dei registri informatici delle cancellerie dei Tribunali, delle Corti d’Appello e degli altri Uffici giudiziari che adottano questo sistema.

La consultazione avviene da remoto tramite la rete internet ad un portale detto “Punto di accesso o PDA” ed è consentita soltanto ai soggetti ad essa autorizzati (avvocati, parti e consulenti).

Il PdA serve, infatti, a certificare le credenziali di accesso dell’avvocato e a verificarne le condizioni di abilitazione all’esercizio della professione.

Il PDA dell’Ordine è in convenzione con Lextel s.p.a. accessibile al link www.accessogiustizia.it. E’ comunque possible iscriversi (per coloro che utilizzano il software “Cliens Redigo” è consigliato) ad altri punti di accesso (vedi quello della Giuffrè) o  comunque consultare quello ministeriale al linkhttp://pst.giustizia.it/PST/  del Ministero della Giustizia.

Mediante Polisweb ogni avvocato può accedere alle informazioni relative ai soli fascicoli nei quali risulta costituito in cancelleria. E’ possibile anche avere informazioni in merito ai procedimenti in cui il cliente dell’avvocato è stato convenuto in giudizio, purché l’avvocato conosca i nomi delle parti e la data dell’udienza di comparizione indicata nell’atto introduttivo (funzione “Archivio fascicoli”).

Le informazioni disponibili riguardano i dati completi del fascicolo così come sono visibili al Cancelliere ed ai Magistrati.

Allo stato, dove il servizio funziona nel pieno regime “allo stato dell’arte”, è possibile scaricare copie pdf degli atti del giudice e delle parti, ove depositati telematicamente o precedentemente scansionati dalla Cancelleria.

Insomma, l’equivalente del contenuto cartaceo dei fascicoli d’ufficio e di parte. I dati possono essere consultati in ordine cronologico o in ordine di fascicolo.