I compensi del mediatore

Al mediatore incaricato:

  • Per verbali negativi in assenza della controparte è riconosciuto un compenso di € 20,00
  • Per verbali negativi in primo incontro con presenza parti è riconosciuta un compenso di € 40,00 + € 20,00 per ciascuna altra parte convenuta costituita successiva alla prima.
  • Per verbali negativi di procedure di mediazione per le quali le parti hanno deciso di proseguire oltre il primo incontro, versando le relative spese, è riconosciuto un compenso pari al 50% di quella prevista nelle tabelle delle indennità dell’Organismo
  • Per i verbali di accordo è riconosciuta un compenso pari al 60% di quella prevista nelle tabelle delle indennità dell’Organismo

 

I compensi sono maggiorati degli oneri fiscali (iva 22%) e degli eventuali oneri previdenziali.

In caso di parti ammessi al patrocinio gratuito i compensi sono ridotti a seconda del numero delle parti ammesse. Se tutte le parti sono ammesse al patrocinio gratuito il Mediatore non percepisce alcun compenso e l’incarico svolto non sarà conteggiato ai fini dell’assegnazione di nuovi incarichi.