10/03/2020 – MEDIAZIONI CALENDARIZZATE FINO AL 3 APRILE RINVIATE D’UFFICIO – MODALITA’ DEPOSITO NUOVE ISTANZE

 

 

GESTIONE MEDIAZIONI IN CORSO E DEPOSITO NUOVE ISTANZE

A PARTIRE DAL 10/03/2020 FINO AL 31/05/2020

Le mediazioni già fissate fino al 03/04/2020 sono rinviate a nuova data, che sarà comunicata alle parti regolarmente costituite a mezzo mail/pec.

La segreteria dell’Organismo di Mediazione resterà aperta per consentire la rituale notifica del rinvio alle parti convenute, che dovessero presentarsi nei giorni fissati per lo svolgimento delle mediazioni senza preventivamente contattare la segreteria.

A) Partecipazioni a mediazioni già calendarizzate:

Le mediazioni si svolgeranno esclusivamente con modalità a distanza.

  1. Le parti istanti, con comunicazione a cura della segreteria, saranno invitate a partecipare alla mediazione già fissata, a mezzo call conference/skype anche in caso di non adesione già formalizzata dalla/e parte/i convenuta/e.
  2. Nel caso in cui la parte convenuta contattasse la segreteria prima del giorno fissato per la mediazione questa sarà invitata a fornire contatto skype ovvero numero telefonico per poter procedere allo svolgimento della mediazione con modalità a distanza.
  3. Nel caso in cui la parte convenuta si presentasse negli uffici dell’Organismo il giorno dell’incontro, la mediazione sarà fissata, d’accordo la parte istante, ad altra data per consentire lo svolgimento della mediazione con le modalità prescritte dal presente provvedimento.
  4. Per lo svolgimento della mediazione, pertanto, sarà presente presso gli uffici dell’Organismo esclusivamente il Mediatore incaricato, che redigerà il verbale secondo le modalità previste dal Regolamento per le mediazioni a distanza, dando atto nel verbale che la mediazione si svolge con modalità completamente telematiche a causa dell’emergenza sanitaria in atto.
  5. I pagamenti delle spese di avvio e di mediazione dovranno avvenire esclusivamente a mezzo bonifico bancario al seguente IBAN IT36K0103076271000061486718 (indicando nella causale il codice fiscale della parte interessata al pagamento e l’oggetto del pagamento – es. spese di avvio, spese di mediazione, ecc..).

Il pagamento potrà avvenire presso la segreteria dell’Organismo esclusivamente per le mediazioni già calendarizzate e per le sole parti convenute, in quanto queste potrebbero presentarsi presso la segreteria non essendo necessariamente a conoscenza del presente provvedimento.

B) Deposito istanze di mediazione:

Il deposito delle istanze di mediazione sarà possibile esclusivamente a mezzo pec così come già attualmente previsto tra le possibili modalità di presentazione, con obbligo di pagamento a mezzo bonifico bancario delle spese di avvio e delle eventuali spese di notifica (IBAN IT36K0103076271000061486718 – indicando nella causale il codice fiscale della parte interessata al pagamento e l’oggetto del pagamento).